Torna al percorso

Villa Valdettaro

Via Cavour 46, Lentate sul Seveso

jQuery Slider

Storia e architettura

Villa Valdettaro – o della Contessa - venne costruita nel 1847 da Bartolomeo Marelli, impresario del teatro alla Scala, che la volle nello stile eclettico allora diffuso. L'architettura si richiama ampiamente al gotico, come si nota nel portico adorno di statue che fronteggia l'ingresso e nei decori in mattoni sopra le finestre che sottolineano le ogive degli archi. L'aspetto complessivo è quello di un castello medievale, accentuato anche dalla torre superstite che si incontra sulla strada. Il giardino raggiunge il fondo valle e venne sistemato nel secondo Ottocento dal famoso architetto Giuseppe Balzaretti.

Apertura al pubblico

Non visitabile