Torna al percorso

Bosco Urbano di Lissone

, Lissone

jQuery Slider

Descrizione

Il Comune ha intrapreso, negli anni scorsi, un importante intervento di recupero di una vasta area sita a nord-est del territorio lissonese, al confine con il comune di Biassono, dalla superficie di circa 115.000 metri quadri. Tale area, originariamente destinata a coltivazioni agricole, è stata oggetto di interventi di selvicultura e forestazione urbana.

Modalità di fruizione

I sentieri, originariamente quasi impraticabili, sono stati allargati e sistemati e attualmente sono percorribili sia a piedi che in bicicletta, con ingresso da via Manin/via Pepe. È stata realizzata anche una piccola "marcita", habitat ideale per rane e alcune specie di insetti. Nell'estate del 2005 un'area del Bosco urbano è stata attrezzata a picnic. L'intervento che ha contribuito fortemente a rendere fruibile il "Bosco urbano" è stata la realizzazione di un laghetto artificiale, che ha una superficie di circa 10.000 metri quadri. Il laghetto, alimentato con acqua di falda, è stato destinato alla pesca sportiva. Nelle vicinanze è stato ricavato un piccolo spazio per i giochi dei bambini ed una bar-ristoro sono raggiungibili in auto da via Bottego.