Torna al percorso

Medateca

Via Yuri Gagarin 13, Meda

jQuery Slider

Storia e architettura

“Medateca” è l’edificio in cui ha sede la biblioteca di pubblica lettura della città di Meda. Progettata dall'architetto Marco Muscogiuri (Alterstudio-Partners, Milano) e inaugurata nella primavera 2012, all’inizio del 2015 è stata selezionata dalla Triennale di Milano per rappresentare e promuovere l'Architettura del Moderno nell'ambito del progetto "Le eccellenze turistico-culturali in Lombardia", progetto di cui fanno parte altri 31 edifici quali la Torre Isozaki e il Giardino verticale.

La biblioteca civica di Meda aderisce al sistema BrianzaBiblioteche: una rete di 37 biblioteche in 29 Comuni della provincia di Monza e Brianza che hanno condiviso le proprie risorse per offrire ai lettori i vantaggi di un catalogo unico, consultabile in ogni momento da casa o da qualunque postazione connessa ad Internet. In biblioteca non trovi solo libri ma anche riviste, quotidiani, CD musicali e un'ampia scelta di film in DVD.

Apertura al pubblico

Concepita come una sorta di "piazza verticale", la Medateca nasce come luogo destinato a tutti. In particolare, il primo piano è stato progettato per il comfort dei bambini piccoli e piccolissimi e dei loro genitori: qui ci sono libri illustrati per bambini da 0 a 3 anni, mini-mouse adatti alle loro manine, saggi e manuali per genitori ma anche tutto ciò di cui possono aver bisogno una mamma o un papà a spasso con il proprio bambino, come il fasciatoio e un angolo adatto all’allattamento.

La Medateca è aperta tutti i giorni dal martedì al sabato: consulta gli orari.

L’ingresso è libero, ma per utilizzare i servizi è necessario iscriversi.